La Fondazione Torrita di Siena ha indetto per il secondo anno consecutivo il Premio Internazionale Libro d’Artista Torrita di Siena, un concorso a premio per artisti il cui fine è di promuovere e valorizzare il libro d’artista.

Il concorso è aperto ad artisti contemporanei di ogni nazionalità che realizzano libri d’artista in qualsiasi tecnica, i quali illustrino, per l’edizione del 2018, il tema della luna, scelto per le notevoli implicazioni letterarie ed artistiche.

Il premio nasce con la volontà di aggiungere un altro fiore alla ghirlanda delle molte iniziative culturali che negli anni hanno fatto diventare famosa Torrita di Siena come ‘città dei libri’.
Con questo obiettivo, esso si pone all’interno egli eventi della settimana Borgo dei Libri, iniziativa di costante e crescente successo, in particolare inserendo in quei giorni la cerimonia di premiazione degli artisti vincitori e la realizzazione di una mostra, corredata da catalogo, di un numero più ampio di artisti selezionati.

Allo stesso tempo il premio ha l’ambizione molto chiara e significativa di dare la possibilità di far conoscere o riconoscere artisti sia giovani che non i quali si dedicano ad una forma artistica ibrida e nobile allo stesso tempo, quella del libro d’artista. Si vuole quindi rilanciare tale prodotto artistico che, pur oggetto di rinnovata attenzione negli ultimi anni, ha bisogno di maggiori sostegni istituzionali nonché della giusta visibilità e riconoscimento in termini di premi.

Nella sua prima edizione il concorso ha voluto concentrarsi esclusivamente sui giovani artisti, come benaugurale forma di incoraggiamento per le giovani generazioni che tuttora si misurano con il libro d’artista.

L’edizione 2017 ha dunque visto premiati come primi classificati ex aequo ‘Seduzione’, di Riccardo Bucella, Mattia Caruso, e Matteo Spinelli e ‘Oriane’, di Cristina Piciacchia, mentre al secondo posto ‘Le Colonne del Tempo’, di Erica Apolloni con incisioni di Anna De Franceschi e Sonia Gavazza. Alcune incisioni originali di tali artisti, affiancati agli altri della ‘short-list’ finale, hanno corredato alcune copie in tiratura limitata del catalogo relativo, Dai vivai del libro d’artista, edito dalla Tipografia Rossi e curato da Maria Gioia Tavoni.

Per il 2018, il concorso prevede la selezione di 30 opere suddivise in due sezioni, Under30 e Over30, per la realizzazione di una mostra collettiva. Il catalogo in cui esse confluiranno sarà edito dalla Tipografia Rossi (Sinalunga, Siena).

L’inaugurazione della mostra delle opere finaliste e l’aggiudicazione di un primo e secondo premio in danaro per ciascuna categoria si svolgerà in occasione della manifestazione Il Borgo dei Libri, nella giornata di domenica 6 maggio 2018 a Torrita di Siena.

Membri della giuria per l’edizione di quest’anno sono Rebecca Carnevali, Nicolas Martino, Paola Gribaudo, Enrico Pulsoni ed Antonello Tolve, mentre madrina della premiazione è Maria Gioia Tavoni.

Ampia copertura del concorso fin dalla sua nascita si può trovare nella sezione dedicata del blog culturale Insula Europea: http://test.insulaeuropea.eu/libro/libro-dartista/.

Notizia del premio è inoltre comparsa sul blog dell’associazione internazionale per lo studio dell’arte del disegno e della stampa Ars Graphica: https://www.arsgraphica.org/blog/category/THE-NEWS-CORNER

Al momento, la risposta dell’iniziativa è stata travolgente: oltre settanta domande pervenute.

Ci auguriamo quindi che tale entusiasmo continui con una calorosa partecipazione di pubblico il giorno della premiazione: che il libro (d’artista) vi veda numerosi a Torrita.

 

visita questo sito